IN EVIDENZA

Premio Penna d’Oca 2016 a Cristina Salvato, menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” per Luca Ingegneri ed Elena Livieri. Tributo a Giancarlo Murer

Schermata 2018-05-25 alle 12.25.44

PADOVA, 13 aprile 2017 – Cristina Salvato, 46 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è la vincitrice del premio Penna d’oca 2016 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. La giornalista è stata premiata nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Due menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” sono state assegnate ai giornalisti Luca Ingegneri (Il Gazzettino) ed Elena Livieri (il Mattino)

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

Sindacato Giornalisti. Convocazione e svolgimento Assemblea regionale per l’elezione del Segretario e del Consiglio Direttivo

L’assemblea è in programma domenica 31 gennaio 2010, all’Hotel NH Mantegna di Via N. Tommaseo 61 a Padova
Domenica 31 gennaio 2010
Presso l’Hotel NH Mantegna, al Primo Piano, Via N. Tommaseo 61 - Padova - tel 049 8494111

ore 10.00 prima convocazione
ore 10.30 seconda convocazione

Ordine del giorno
  • nomina dell’Ufficio di Presidenza (1 professionale, 1 collaboratore), della Commissione verifica poteri (2 professionali e 1 collaboratore) e degli scrutatori (3);
  • relazione del Segretario;
  • dibattito;
  • presentazione palese delle candidature da parte dei delegati entro le ore 12;
  • elezione congiunta del Segretario;
  • elezione distinta del Direttivo, dei Revisori dei conti e dei Probiviri;
  • scrutini;
  • modifiche allo statuto, votazione;
  • varie ed eventuali.
  • Ore 13.30 pausa pranzo.

- validità assemblea: presenza di due terzi dei delegati in prima convocazione, della metà più uno in seconda
- apertura seggi, dopo la presentazione delle candidature
- elezione congiunta del Segretario direttamente dall’Assemblea: a scrutinio segreto; nella prima votazione con i tre quinti dei delegati; nelle successive con la maggioranza dei presenti (le candidature devono essere formalizzate, sia per l’elezione del Segretario che per l’elezione del Direttivo prima delle operazioni di voto, al Presidente dell’Assemblea)
- elezione distinta del Direttivo, a scrutinio segreto:
professionali: devono eleggere 9 componenti esprimendo un massimo di 7 preferenze;
collaboratori: devono eleggere 4 componenti con un massimo di 3 preferenze;
Revisori dei conti (2 prof. + 1 suppl. e 1 coll. + 1 suppl.);
Probiviri (3 prof. + 1 suppl. e 2 coll. + 1 suppl.)
N.B.: per questi due ultimi ruoli (Revisori e Probiviri) possono candidarsi anche giornalisti non delegati.

L’Assemblea e le operazioni di voto si protrarranno anche nel primo pomeriggio.

Cordiali saluti

Il Segretario regionale
Daniele Carlon