IN EVIDENZA

Premio Penna d’Oca 2016 a Cristina Salvato, menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” per Luca Ingegneri ed Elena Livieri. Tributo a Giancarlo Murer

Schermata 2018-05-25 alle 12.25.44

PADOVA, 13 aprile 2017 – Cristina Salvato, 46 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è la vincitrice del premio Penna d’oca 2016 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. La giornalista è stata premiata nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Due menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” sono state assegnate ai giornalisti Luca Ingegneri (Il Gazzettino) ed Elena Livieri (il Mattino)

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

Telechiara. Ucsi: «Superare le difficoltà»

L'Ucsi, Unione cattolica stampa italiana, del Veneto esprime vicinanza a Telechiara e a tutte le componenti di questa storica e significativa emittente del territorio triveneto.
Da vent’anni Telechiara dà voce alle nostre comunità, raccontando valori, storie e persone. Essa è inoltre uno spazio di condivisione importante tra le chiese del territorio, in accordo con la missione assegnata all’atto della sua fondazione.
In questo particolare momento l’UCSI del Veneto auspica che le attuali difficoltà possano essere superate a beneficio non solo di chi è direttamente coinvolto nella vita della televisione, ma anche di tutta la popolazione che da vent'anni può beneficiare di un servizio informativo e formativo di provato valore e di sicura importanza.