IN EVIDENZA

Penna d’oca 2015 a Cristiano Cadoni (il Mattino). Menzione speciale a Giacon (il Gazzettino). A Roberta Polese il riconoscimento di Stampa Veneta Insiemeo

Mauro Giacon, Roberta Polese, Cristiano Cadoni

Cristiano Cadoni, 45 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è il vincitore del premio Penna d’oca 2015 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. Il giornalista è stato premiato nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Una menzione speciale è stata assegnata al giornalista Mauro Giacon (Il Gazzettino). A Roberta Polese un riconoscimento di Stampa Veneta Insieme.

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

Collegato Lavoro. Ecco come evitare la decadenza della possibilità di fare ricorso

Cari colleghi, facendo seguito a quanto illustrato in maniera approfondita nell’ultimo Consiglio direttivo regionale, grazie al prezioso contributo dell’avvocato Maria Luisa Miazzi, legale del Sindacato giornalisti del Veneto, riteniamo doveroso comunicare che per effetto di una modifica legislativa entrata in vigore il 24.11.2010 (ovvero la Legge 183/2010, il cosiddetto Collegato Lavoro) è necessario che siano impugnati, con comunicazione che deve pervenire all’Editore entro il 25.01.2010, tutti i contratti a termine fino a oggi intercorsi e scaduti, così come le forme di collaborazione autonoma a tempo determinato (naturalmente comprese quelle che si siano periodicamente rinnovate perché legate a un contratto a termine).
Trasmettiamo in allegato una bozza della lettera che potrebbe essere inviata agli Editori per impedire la decadenza, pena l’impossibilità di ogni ulteriore azione di impugnazione e di accertamento della natura subordinata del rapporto.
Inoltre, sempre per quanto dispone il Collegato Lavoro, sarà necessario che la causa con cui si impugnano i contratti scaduti sia inoltrata entro 270 giorni dall’entrata in vigore della Legge e, quindi, entro il 25.08.2011.
Per quanto riguarda, invece, i contratti e le collaborazioni autonome in essere l’impugnazione dovrà avvenire entro 60 giorni dalla scadenza.
Per approfondire le questioni ed eventualmente dare mandato al legale del Sindacato giornalisti del Veneto di predisporre quanto necessario per l’eventuale azione giudiziale, è fissata per il giorno 17 gennaio 2011, alle ore 14.00 una riunione presso lo Studio dell’avvocato Maria Luisa Miazzi a Padova, Corso Garibaldi n. 5.
Chi intende partecipare è pregato di darne comunicazione alla segreteria del Sindacato giornalisti del Veneto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.30 al seguente numero 0415242633.
Cordiali saluti

La Vicesegretaria regionale
Monica Andolfatto


*****************************************************


DA: COLLABORATORE

A: EDITORE

Oggetto: Impugnazione ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 6 della legge n. 604 del 1966 così come modificata dalla legge n. 183/2010.

Con la presente, anche ai sensi di quanto dispone l’art. 6 della Legge n. 604 del 1966 così come modificato dalla Legge n. 183 del 2010, intendo con la presente contestare la risoluzione di ogni e qualsiasi contratto e,o di ogni qualsiasi diversa forma di collaborazione nell’ambito dei quali si sia svolta la mia prestazione con la Vostra società, prestazione che deve considerarsi unitaria ed avente natura di lavoro subordinato.
Per quanto precede mi riservo di agire giudizialmente per far valere l’esistenza di un rapporto di lavoro subordinato con la Vostra società ed ottenere la reintegrazione e,o il ripristino del rapporto con riferimento a ciascuno dei contratti qui impugnati.
Distinti saluti