IN EVIDENZA

Premio Penna d’Oca 2016 a Cristina Salvato, menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” per Luca Ingegneri ed Elena Livieri. Tributo a Giancarlo Murer

Schermata 2018-05-25 alle 12.25.44

PADOVA, 13 aprile 2017 – Cristina Salvato, 46 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è la vincitrice del premio Penna d’oca 2016 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. La giornalista è stata premiata nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Due menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” sono state assegnate ai giornalisti Luca Ingegneri (Il Gazzettino) ed Elena Livieri (il Mattino)

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

È morto Bruno Agrimi

E' morto nei giorni scorsi, Bruno Agrimi, storico volto delle tv locali. Agrimi si è spento nella Casa di Cura di Abano Terme, il prossimo 22 gennaio avrebbe compiuto 80 anni. Insegnante di lettere nelle scuole superiori, aveva abbandonato l'insegnamento negli anni Cinquanta. Si iscrisse all'albo dei giornalisti ed è stata la voce e il volto dal Veneto per Radio e Tele Capodistria.
A Padova aveva contribuito a fondare l’emittente radiotelevisiva RTR assieme al compianto Gildo Fattori. Fino al 2012 aveva condotto il programma «A briglia sciolta» nei canali La9 e La10, di cui era stato direttore. I colleghi di Stampa Veneta Insieme e gli amici lo ricordano come un «professionista e un vero signore». Lascia la moglie Gabriella e la figlia Consuelo. Il rito funebre avrà luogo mercoledì 30 ottobre alle ore 15 nella chiesa del Sacro Cuore ad Abano Terme.