IN EVIDENZA

Premio Penna d’Oca 2016 a Cristina Salvato, menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” per Luca Ingegneri ed Elena Livieri. Tributo a Giancarlo Murer

Schermata 2018-05-25 alle 12.25.44

PADOVA, 13 aprile 2017 – Cristina Salvato, 46 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è la vincitrice del premio Penna d’oca 2016 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. La giornalista è stata premiata nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Due menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” sono state assegnate ai giornalisti Luca Ingegneri (Il Gazzettino) ed Elena Livieri (il Mattino)

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

Giornalisti al voto il 16 e 17 novembre

disegnosindacato
Chiamati al voto per eleggere i delegati al XXVII Congresso della Fnsi i giornalisti iscritti al Sindacato Giornalisti del Veneto aventi diritto. Da eleggere undici delegati giornalisti professionali (al massimo otto preferenze) e due delegati collaboratori (al massimo una preferenza). Seggio centrale a Padova e sette sezioni distaccate a Mestre, Venezia, Treviso, Belluno, Rovigo, Verona e Vicenza. Una sola lista. Spoglio lunedì 17 novembre.



La Commissione elettorale, riunitasi martedì 28 ottobre, nella sede del Sindacato giornalisti del Veneto, a Venezia, ha verificato la validità dei moduli relativi a ogni singola candidatura e dei moduli relativi alla sottoscrizione delle liste dei candidati per l’elezione della delegazione veneta al XXVII Congresso della Fnsi in programma dal 28 al 30 gennaio 2015, pervenuti alla Commissione stessa entro le ore 12 di lunedì 27 ottobre 2014.

E’ pervenuta una lista valida:

Giornalisti veneti per un Sindacato di Servizio” con 11 giornalisti professionali candidati e 110 firme valide di sottoscrizione e con 2 giornalisti collaboratori candidati e 8 firme valide di sottoscrizione.
I nominativi dei candidati sono per i Professionali:

· Massimo Zennaro (Segretario del Sindacato giornalisti del Veneto)
· Monica Andolfatto (CdR de “Il Gazzettino; Fiduciaria regionale Inpgi, Consigliere Inpgi)
· Federico Antonio Ballardin (CdR de "Il Giornale di Vicenza” Gruppo Athesis SpA)
· Tiziana Bolognani (CdR di Antenna Tre Nord Est)
· Margherita Carniello (CdR degli Uffici Stampa della Regione Veneto)
· Nicola Chiarini (componente del Direttivo e Giunta del Sindacato giornalisti del Veneto, Componente della Commissione nazionale per il Lavoro Autonomo e Presidente di Re:Fusi)
· Paolo Colombatti (CdR della sede RAI del Veneto)
· Massimiliano Cortivo (CdR de “Il Corriere del Veneto” e componente del Direttivo del Sindacato giornalisti del Veneto)
· Claudio Malfitano (CdR de "Il Mattino di Padova” Gruppo Finegil SpA)
· Cristina Marchesi (Consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti del Veneto, consigliere di Assostampa Padova)
· Alessandra Vaccari (CdR de "L’Arena di Verona” Gruppo Athesis SpA e componente del Direttivo del Sindacato giornalisti del Veneto in qualità di rappresentante dei Comitati e Fiduciari di Redazione)

Mentre per i Collaboratori risultano candidati:
· Andrea Alba (Consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti del Veneto e componente del Direttivo del Sindacato giornalisti del Veneto)
· Giulio Todescan (componente del Direttivo del Sindacato giornalisti del Veneto)

La Commissione elettorale ha fissato la grafica della scheda e ha ratificato la scelta del Direttivo regionale di attivare un seggio centrale a Padova e di sette sezioni distaccate a Mestre, Venezia, Treviso, Belluno, Rovigo, Verona e Vicenza.
Completata la costituzione dei Seggi si è conclusa la fase preelettorale per il voto di domenica 16 e lunedì 17 novembre prossimi quando i giornalisti veneti (aventi diritto) si recheranno alle urne per eleggere i loro delegati al XXVII Congresso FNSI.

Si voterà domenica 16 dalle ore 10.00 alle 17.00 nel solo seggio di PADOVA (Sala Consiliare Caduti di Nassiriya, Piazza Capitaniato, sotto la Torre dell'Orologio) e lunedì 17 dalle ore 10.00 alle 17.00, negli otto Seggi predisposti a BELLUNO (Centro Diocesano Giovanni XXIII, Sala della Lucia, 1° piano, P.zza Piloni 11); PADOVA (Sala Consiliare Caduti di Nassiriya, Piazza Capitaniato, sotto la Torre dell'Orologio); ROVIGO (Comitato provinciale ARCI, Viale Trieste 29); TREVISO (Casa Toniolo, Via Longhin 7); VENEZIA (sede del Sindacato, a San Polo 2162); MESTRE (sede CGIL, Via Ca’ Marcello 10, 5° piano); VERONA (Sede UNCI Unione Nazionale Cavalieri d'Italia, Via Carlo Cattaneo 14) e VICENZA (Auditorium Giornale di Vicenza, Via Fermi 205).
Per il CONGRESSO FNSI, si dovranno eleggere UNDICI delegati giornalisti professionali (AL MASSIMO OTTO PREFERENZE) e DUE delegati collaboratori (AL MASSIMO UNA PREFERENZA).
I giornalisti (AVENTI DIRITTO) potranno accedere a qualsiasi seggio, qualora avessero l’impossibilità di votare in quello dell’Associazione provinciale di appartenenza, previa comunicazione alla segreteria a Venezia (tel. 041 5242633).

Gli scrutini si effettueranno nel seggio centrale di PADOVA, a partire dalle ore 18.30 di lunedì 17 novembre 2014.


La Commissione elettorale per l'elezione
dei Delegati al XXVII Congresso della Fnsi