IN EVIDENZA

Premio Penna d’Oca 2016 a Cristina Salvato, menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” per Luca Ingegneri ed Elena Livieri. Tributo a Giancarlo Murer

Schermata 2018-05-25 alle 12.25.44

PADOVA, 13 aprile 2017 – Cristina Salvato, 46 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è la vincitrice del premio Penna d’oca 2016 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. La giornalista è stata premiata nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Due menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” sono state assegnate ai giornalisti Luca Ingegneri (Il Gazzettino) ed Elena Livieri (il Mattino)

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

Carlon: "Volevamo il rinnovamento. Rinnovamento è stato"

Ci eravamo impegnati per il rinnovamento dell’Ordine dei giornalisti. E rinnovamento è stato. Le giornaliste e i giornalisti del Veneto hanno dato un nuovo volto all’Ordine regionale che esce così rafforzato da nuove presenze e rappresentanze professionali.
Tutto è avvenuto attraverso un voto equilibrato distribuito tra chi sta dentro e chi sta fuori dalle redazioni. I colleghi hanno capito che viviamo tempi di profondo cambiamento e hanno votato di conseguenza. Spicca il risultato straordinario della lista dei colleghi precari e freelance di “Re:fusi” che hanno portato quattro colleghe nel Consiglio regionale e due colleghi pubblicisti nel Consiglio nazionale. E rilevante è anche la presenza tra gli eletti di giornalisti che vengono dalle fila dei Comitati di Redazione dei quotidiani della regione.
Il Sindacato giornalisti del Veneto ringrazia i colleghi tutti per l’appassionata partecipazione al voto che ha registrato un’affluenza record, esprime soddisfazione per l’esito del voto, al quale ha contribuito, e si augura che il rinnovamento investa anche e specialmente il vertice nazionale dell’Ordine dei giornalisti.

Daniele Carlon
Segretario regionale del Sindacato giornalisti del Veneto