IN EVIDENZA

Penna d’oca 2015 a Cristiano Cadoni (il Mattino). Menzione speciale a Giacon (il Gazzettino). A Roberta Polese il riconoscimento di Stampa Veneta Insiemeo

Mauro Giacon, Roberta Polese, Cristiano Cadoni

Cristiano Cadoni, 45 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è il vincitore del premio Penna d’oca 2015 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. Il giornalista è stato premiato nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Una menzione speciale è stata assegnata al giornalista Mauro Giacon (Il Gazzettino). A Roberta Polese un riconoscimento di Stampa Veneta Insieme.

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

Aggredito e insultato in tribuna stampa un collega del Corriere del Veneto. Sindacato e Cdr "Intollerabile clima di intimidazione e violenza"

corriere-veneto-logo
Il Sindacato giornalisti del Veneto e il Comitato di Redazione del “Corriere del Veneto” esprimono piena solidarietà al collega Alessio Corazza del “Corriere di Verona”, aggredito fisicamente e insultato in tribuna stampa ieri a Salerno al termine della partita di calcio Salernitana-Verona mentre semplicemente stava facendo il suo lavoro di cronista ed era intento a scrivere il proprio articolo per il giornale. (continua)

Antenna 3. Stipendi in ritardo, Cdr pronto per le azioni a tutela dei lavoratori

Antenna_Tre_Nordest
Da alcuni mesi i dipendenti di Antenna 3 Nordest ricevono lo stipendio con un ritardo di una decina di giorni, rispetto alla scadenza fissata al 10 del mese; lo stipendio di aprile è stato accreditato tra il 17 e il 20 maggio u.s.. Oggi 16 giugno 2011 ancora non sappiamo quando i dipendenti riceveranno il loro stipendio. (continua)

Ultimi giorni per partecipare al premio giornalistico Paolo Rizzi

Lunedì 20 giugno è l’ultimo giorno per la partecipazione al concorso indetto per il Premio giornalistico “Paolo Rizzi” dedicato alla realtà del NordEst per servizi pubblicati sulle pagine culturali di giornali quotidiani e periodici. Il Premio, giunto alla sua seconda edizione e promosso dalla Associazione culturale Paolo Rizzi in collaborazione con l'Ordine dei Giornalisti del Veneto, sarà assegnato venerdì 23 settembre nel corso di una serata nella sede di Tenuta Venissa, nell'isola di Mazzorbo (Venezia). (continua)

Batterio killer. Seminario a Padova per informare con correttezza

Un seminario di approfondimento professionale sul caso relativo al cosiddetto "batterio killer". A promuoverlo, in collaborazione con i Servizi Veterinari della Regione Veneto e l’Istituto Zooprofilattico delle Venezie, sono Argav - Associazione Regionale Giornalisti Agricoltura Alimentazione Ambiente Territorio Foreste Pesca Energie Rinnovabili di Veneto e Trentino Alto Adige (articolazione di U.N.A.G.A., gruppo di specializzazione della Federazione Nazionale Stampa Italiana) e Ordine dei giornalisti del Veneto. L'appuntamento è fissato per venerdì prossimo, 10 giugno, dalle 9.30 alle 11.30, nei locali dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie a Legnaro (Padova) (c/o Agripolis, in viale dell’Università 16). (continua)

Solidarietà ai 7 giornalisti padovani aggrediti durante Varese-Padova. Una inaccettabile intimidazione

L'Associazione Stampa Padovana esprime solidarietà ai sette giornalisti padovani aggrediti domenica mentre erano impegnati a Varese allo stadio Ossola per il playoff di serie B Varese-Padova. Non è accettabile, rivendica il direttivo dell'associazione, che i giornalisti siano ancora una volta obiettivo degli sfoghi di gruppi violenti. Un'aggessione aggravata dal fatto che è avvenuta all'interno della tribuna stampa dello stadio. (continua)

L'Ordine "Gli stagisti non possono sostituire i giornalisti in redazione"

Il Consiglio regionale dell'Ordine dei giornalisti del Veneto ricorda che nelle redazioni giornalistiche gli stagisti non possono essere inseriti in produzione: non è consentito, dunque, il loro impiego per la realizzazione in autonomia di servizi giornalistici, né il loro utilizzo per le sostituzioni ferie o per far fronte a carenze di organico redazionale. (continua)