IN EVIDENZA

Penna d’oca 2015 a Cristiano Cadoni (il Mattino). Menzione speciale a Giacon (il Gazzettino). A Roberta Polese il riconoscimento di Stampa Veneta Insiemeo

Mauro Giacon, Roberta Polese, Cristiano Cadoni

Cristiano Cadoni, 45 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è il vincitore del premio Penna d’oca 2015 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. Il giornalista è stato premiato nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Una menzione speciale è stata assegnata al giornalista Mauro Giacon (Il Gazzettino). A Roberta Polese un riconoscimento di Stampa Veneta Insieme.

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

Solidarietà del Sindacato giornalisti del Veneto ai colleghi dell'Ansa di Venezia

I
ANSA_logo
l Sindacato giornalisti del Veneto esprime solidarietà e vicinanza ai colleghi della redazione dell'Ansa di Venezia per lo sciopero proclamato dal Cdr dell'azienda e indetto fino a domani. Il Comitato di redazione dell'Ansa ha ritenuto “irricevibile” il piano di riorientamento e sviluppo presentato dall'azienda in cui si sottolinea una previsione di 65 esuberi da gestire dal primo luglio con ricorso alla Cigs o a contratti di solidarietà. (continua)

Eurogiornalisti per creare occupazione tra i lavoratori autonomi

disegnosindacato
Nasce Eurogiornalisti, la società del Sindacato giornalisti del Veneto che ha l'obiettivo di creare occupazione tra i lavoratori autonomi, sfruttando le opportunità offerte dai progetti europei e dalla formazione.
La struttura è stata varata con voto unanime dal Consiglio direttivo. (continua)

I giornalisti pensionati del Veneto per i colleghi autonomi e precari

Incontro molto positivo tra il Gruppo giornalisti pensionati del Veneto e il Presidente nazionale dell'Unione nazionale giornalisti pensionati Guido Bossa, si è tenuto, sabato 13 giugno, nel Trevigiano. All'ordine del giorno la manovra di assestamento in discussione al Cda dell'Inpgi e tra le parti sociali e i riflessi sulle pensioni in essere. Dopo il saluto del presidente del gruppo veneto Angelo Squizzato, Guido Bossa ha esordito con un apprezzamento per il contributo che il Gruppo pensionati veneti ha dato al progetto del Sindacato veneto di creazione di un soggetto che intercetti i fondi europei 2014-2020 per dare opportunità di lavoro ai giornalisti autonomi e precari. (continua)