IN EVIDENZA

Premio Penna d’Oca 2016 a Cristina Salvato, menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” per Luca Ingegneri ed Elena Livieri. Tributo a Giancarlo Murer

Schermata 2018-05-25 alle 12.25.44

PADOVA, 13 aprile 2017 – Cristina Salvato, 46 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è la vincitrice del premio Penna d’oca 2016 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. La giornalista è stata premiata nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Due menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” sono state assegnate ai giornalisti Luca Ingegneri (Il Gazzettino) ed Elena Livieri (il Mattino)

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

Antenna Tre: vince Rete Veneta.

Antenna_Tre_Nordest
Il curatore ha aggiudicato la vendita di Antenna Tre a Rete Veneta per quanto riguarda il ramo d’azienda dell’informazione. Per il perfezionamento del passaggio, trascorsi altri dieci giorni, è necessario raggiungere l’accordo sindacale. (continua)

Attacco alla libertà di stampa e di espressione: carcere in Turchia, minacce in Italia.

Riflettori accesi sulla Turchia: la libertà di stampa non si arresta. Attorno a questo tema conduttore ruoterà il dibattito organizzato dal Sindacato Giornalisti Veneto lunedì prossimo 28 novembre, nella sede di Campo San Polo a Venezia. (continua)

Avviare un tavolo di confronto permanente sulle tematiche di genere

Avviare un tavolo di confronto permanente sulle tematiche di genere, sul linguaggio nell'informazione legata alla violenza sulle donne allo scopo di siglare un Protocollo donne e media come è stato realizzato in Emilia-Romagna e Lazio con il Corecom. Accelerare il cambiamento culturale nelle redazioni attraverso dei percorsi formativi ad hoc rispetto ai quali la collaborazione fra Sindacato Giornalisti Veneto-Commissione Pari Opportunità Fnsi e Regione Veneto potrebbe risultare quanto mai efficace.
(continua)

Ristrutturazione selvaggia del Resto del Carlino, a rischio la redazione di Rovigo

Il Sindacato Giornalisti Veneto e l'Associazione polesana della stampa scendono in campo a fianco del Comitato di redazione (Cdr) e dei colleghi del Resto del Carlino, lanciando un appello a Regione e ai rappresentanti veneti nel Governo e in Parlamento per un'azione congiunta a sostegno del pluralismo informativo, risorsa imprescindibile per dare voce e identità al Polesine. (continua)