IN EVIDENZA

Penna d’oca 2015 a Cristiano Cadoni (il Mattino). Menzione speciale a Giacon (il Gazzettino). A Roberta Polese il riconoscimento di Stampa Veneta Insiemeo

Mauro Giacon, Roberta Polese, Cristiano Cadoni

Cristiano Cadoni, 45 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è il vincitore del premio Penna d’oca 2015 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. Il giornalista è stato premiato nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Una menzione speciale è stata assegnata al giornalista Mauro Giacon (Il Gazzettino). A Roberta Polese un riconoscimento di Stampa Veneta Insieme.

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

Ordine, parte da Padova la formazione decentrata

Prende avvio giovedì 20 ottobre 2011, a Padova, il progetto di formazione e aggiornamento decentrati, promosso dall’Ordine dei giornalisti del Veneto per favorire la partecipazione degli iscritti all’Albo regionale. L’appuntamento, organizzato in collaborazione con Assostampa Padova, è in programma dalle 9 alle 13 nella Sala Polivalente di via Diego Valeri 17-19 (nelle vicinanze della stazione ferroviaria) (continua)

Batterio killer. Seminario a Padova per informare con correttezza

Un seminario di approfondimento professionale sul caso relativo al cosiddetto "batterio killer". A promuoverlo, in collaborazione con i Servizi Veterinari della Regione Veneto e l’Istituto Zooprofilattico delle Venezie, sono Argav - Associazione Regionale Giornalisti Agricoltura Alimentazione Ambiente Territorio Foreste Pesca Energie Rinnovabili di Veneto e Trentino Alto Adige (articolazione di U.N.A.G.A., gruppo di specializzazione della Federazione Nazionale Stampa Italiana) e Ordine dei giornalisti del Veneto. L'appuntamento è fissato per venerdì prossimo, 10 giugno, dalle 9.30 alle 11.30, nei locali dell’Istituto zooprofilattico delle Venezie a Legnaro (Padova) (c/o Agripolis, in viale dell’Università 16). (continua)

Incontro dei giornalisti collaboratori e freelance di Padova

Hanno pochissimi diritti, zero tutele e retribuzioni spesso ridicole e vergognose. Sono i giornalisti freelance, figure ormai indispensabili per giornali, riviste, radio, tv e siti Internet. L’utilizzo “regolare” e quotidiano dei collaboratori, le richieste di totale disponibilità e i sempre maggiori carichi di lavoro negli ultimi anni si sono accompagnati a una pericolosa tendenza al ribasso dei compensi e, come accaduto recentemente, a unilaterali tagli delle retribuzioni. La maggioranza dei freelance guadagna meno di diecimila euro lordi l’anno, molti non arrivano nemmeno a cinquemila. Di questo parleremo martedì 31 maggio alle 21 nella Sala Anziani di Palazzo Moroni a Padova in un incontro organizzato dall’Associazione della stampa padovana. Alla serata parteciperà anche il segretario regionale del Sindacato veneto Daniele Carlon. Sono stati invitati gli assessori al Lavoro del Comune di Padova Alessandro Zan e della Provincia Massimiliano Barison. L’incontro si inserisce nelle iniziative che a livello nazionale e territoriale il sindacato sta portando avanti per tutelare giornalisti freelance e collaboratori. Tutti i giornalisti sono invitati a Palazzo Moroni a raccontare la propria esperienza.

Il consiglio direttivo dell’Associazione della stampa padovana (continua)

"Informazione e libertà di stampa; No al ddl Alfano, No al silenzio di Stato"

Assemblea pubblica, organizzata da Federazione Nazionale della Stampa, Ordine dei Giornalisti del Veneto, Re:Fusi, Unione Cronisti Veneto, martedì 22 giugno 2010, alle ore 21, nella sala della Gran Guardia, in piazza Vittorio Emanuele a Rovigo. Il ddl Alfano sulle intercettazioni impedisce non solo ai giornalisti, contrattualizzati e precari, di fare il proprio lavoro e ai cittadini di essere informati, ma anche alle forze dell’ordine e alla magistratura di combattere efficacemente la criminalità. Come giornalisti del Veneto proponiamo, dunque, una battaglia democratica e civile a difesa della libertà di informazione e del valore della legalità (continua)

Save the dates

Tre importanti incontri, annunciati dal Sindacato dei Giornalisti del Veneto. Ordine dei giornalisti e Re:fusi, sono in programma nelle prossime settimane. Si parte però stasera a Schio (Vicenza) dove è in programma l’incontro “I cronisti minacciati, le notizie oscurate”. Presente Alberto Spampinato, giornalista, fratello di Giovanni Spampinato: giovane, coraggioso cronista ucciso dalla mafia nel 1972.
Mercoledì 17 febbraio, alle ore 10, nella sede dell’Ordine dei giornalisti del Veneto, verrà inaugurato l’anno 2010 della Scuola di giornalismo “Dino Buzzati”. l’avvio delle attività si avrà con una prolusione dello scrittore Tiziano Scarpa, ultimo vincitore del “Premio Strega”. Contestualmente a questa prima lezione, aperta a tutti, prenderà l’avvio anche il IX Corso di formazione per i praticanti giornalisti, iscritti alla sessione di aprile degli esami di idoneità professionale. Per loro, ovviamente, la presenza sarà obbligatoria.
Re:fusi, coordinamento dei freelance veneti, ha pianificato una serie di assemblee a livello provinciale per fare il punto su quanto è stato fatto e raccogliere indicazioni sui problemi e le situazioni su cui bisognerà programmare cosa fare. Per la provincia di Padova l’appuntamento è fissato mercoledì 24 febbraio, alle ore 20, presso la Sala Gruppi di Palazzo Moroni. In questa occasione Re:fusi distribuirà ai presenti un questionario anonimo per definire quale sia, azienda per azienda editoriale, la situazione e capire come si possa agire.

(continua)

Il Vescovo di Padova incontra i giornalisti

Sabato 23 gennaio 2010 in occasione della festa di San Francesco di Sales. L'incontro sul tema "Il “peso” della parola. La parola violata. Giornalismo e giornalisti al bivio". Interviene don Antonio Sciortino, direttore di Famiglia Cristiana. Tutti i giornalisti sono invitati.
(continua)

Conferenza stampa di fine anno e brindisi d'auguri di Assostampa Padova

Lunedì 21 dicembre, alle ore 12.00, nella sala bianca del Caffè Pedrocchi, l’Associazione Stampa Padovana incontra i colleghi giornalisti per fare il punto sull'attività svolta negli ultimi 12 mesi e per brindare insieme ai suoi 110 anni e al Natale alle porte. (continua)

12 novembre. A Padova la seconda giornata dell'addetto stampa

Un incontro di dibattito e di aggiornamento professionale, sul tema: “@-newsletter, uno strumento di lavoro per gli addetti stampa”. Questo il tema della seconda Giornata dell’Addetto Stampa del Veneto, organizzata dal Gruppo Regionale Veneto Giornalisti Uffici Stampa. Relatore: Massimo Fubini (continua)