IN EVIDENZA

Premio Penna d’Oca 2016 a Cristina Salvato, menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” per Luca Ingegneri ed Elena Livieri. Tributo a Giancarlo Murer

Schermata 2018-05-25 alle 12.25.44

PADOVA, 13 aprile 2017 – Cristina Salvato, 46 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è la vincitrice del premio Penna d’oca 2016 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. La giornalista è stata premiata nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Due menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” sono state assegnate ai giornalisti Luca Ingegneri (Il Gazzettino) ed Elena Livieri (il Mattino)

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

Sindacato. Ecco le quote 2010

Entra in vigore la riduzione a 50 € per i giornalisti disoccupati o non legati da un contratto di lavoro subordinato. Il pagamento della quota annua 2010 è requisito indispensabile per godere dell’elettorato attivo e passivo nelle prossime elezioni che rinnoveranno gli organi statutari delle associazione provinciali e del sindacato regionale.
Il Consiglio direttivo del Sindacato giornalisti del Veneto, riunitosi a Venezia il 4 dicembre scorso, ha approvato all’unanimità la proposta di ridurre l’importo della quota associativa per il 2010 portandolo a quanto richiesto finora ai giornalisti disoccupati. Non ci sarà più un tariffario diversificato tra Professionali e Collaboratori, bensì un unico ammontare. Ecco di seguito le indicazioni per il pagamento della quota:

a) GIORNALISTI PROFESSIONISTI, PRATICANTI E PUBBLICISTI (PROFESSIONALI E COLLABORATORI) DISOCCUPATI O NON LEGATI DA CONTRATTO GIORNALISTICO SUBORDINATO - Quota annua di € 50,00.

b) GIORNALISTI PROFESSIONISTI, PRATICANTI E PUBBLICISTI IN ATTIVITA’ DI SERVIZIO - Adesione alla quota di servizio per la trattenuta dello 0,30% sullo stipendio mensile.
I colleghi assunti con contratto nazionale di lavoro giornalistico Fnsi-Fieg o Fnsi-Aeranti Corallo, i quali non siano già iscritti al Sindacato, per associarsi dovranno firmare il modulo per la trattenuta. Gli stampati sono a disposizione presso la sede del Sindacato (Venezia, S. Polo 2162) o presso le Sezioni provinciali.
Coloro che negli anni scorsi avevano già firmato l’adesione alla trattenuta, non dovranno compiere alcun’altra formalità se non hanno cambiato azienda: in questo caso devono ricompilare l’adesione.

c) GIORNALISTI PROFESSIONISTI PENSIONATI INPGI - I colleghi che percepiscono la pensione dall’Inpgi dovranno firmare il modulo per la trattenuta dello 0,30% sulla pensione anche se avevano già la trattenuta sulla busta paga come dipendenti d’azienda, il passaggio non è automatico. Gli stampati sono a disposizione presso la sede del Sindacato (Venezia, S. Polo 2162) o presso le Sezioni provinciali.

I pagamenti delle quote sindacali potranno essere effettuati con assegni bancari o circolari intestati al Sindacato giornalisti del Veneto oppure con bonifico bancario intestato al Sindacato giornalisti del Veneto al seguente codice IBAN IT34B0200802016000100081401 - UniCredit Banca S.p.A. - Agenzia di Venezia S. Polo. Non è possibile effettuare pagamenti con Bancomat o Carte di Credito.

GUS VENETO (Gruppo Uffici Stampa) - Modalità d’iscrizione per l’anno 2010:
I colleghi già iscritti al presente Gruppo di specializzazione, o che intendano iscriversi per la prima volta, dovranno versare € 25,00 direttamente agli uffici del Sindacato giornalisti del Veneto mediante pagamento in contanti o inviando assegno bancario o circolare intestato al collega Guido Lorenzon. Per motivi contabili non si accettano bonifici bancari.

USSI VENETO (Unione Stampa Sportiva Italiana) - Modalità d’iscrizione per l’anno 2010:
La quota d’iscrizione per il 2010 è rimasta di € 25,00, il pagamento può essere effettuato con:
  • assegno bancario o circolare intestato a Ussi Veneto o in contanti direttamente agli uffici del Sindacato giornalisti del Veneto. Per motivi contabili non si accettano bonifici bancari.
  • assegno bancario: da inviare a Ussi Veneto, Piazzale Atleti Azzurri d’Italia n° 1 – 37138 Verona.
  • bonifico bancario: Codice Iban IT 38VO300211703000065041839;
  • bollettino postale: intestato a Ussi Veneto, causale quota annuale 2010, n° c.c. postale 27216365;
I colleghi che intendano iscriversi al Gruppo di specializzazione devono compilare un’apposita scheda di adesione reperibile sul sito Ussi www.ussi-veneto.com o presso la segreteria del Sindacato. Per ogni chiarimento potete inviare una mail info@ussi-veneto.com o contattare il Presidente, Alberto Nuvolari, o il Segretario, Riccardo Solfo.