IN EVIDENZA

Premio Penna d’Oca 2016 a Cristina Salvato, menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” per Luca Ingegneri ed Elena Livieri. Tributo a Giancarlo Murer

Schermata 2018-05-25 alle 12.25.44

PADOVA, 13 aprile 2017 – Cristina Salvato, 46 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è la vincitrice del premio Penna d’oca 2016 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. La giornalista è stata premiata nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Due menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” sono state assegnate ai giornalisti Luca Ingegneri (Il Gazzettino) ed Elena Livieri (il Mattino)

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

"Carta di Firenze" nuovo documento deontologico per la dignità della professione giornalistica

«Giornalisti e giornalismi» è il titolo della manifestazione per affermare la dignità della professione giornalistica, che si svolgerà a Firenze il 7 e l’8 ottobre prossimi, al Teatro Odeon nella centralissima Piazza Strozzi. Organizzata da Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, Federazione nazionale della Stampa italiana, Ordine dei giornalisti della Toscana e Assostampa Toscana, con il sostegno di Inpgi e Casagit, la manifestazione chiamerà a raccolta giornalisti da tutta Italia, per concorrere a dar vita alla “Carta di Firenze”, uno strumento deontologico innovativo per disciplinare modelli virtuosi di collaborazione tra giornalisti e cooperazione con editori, per cementare ancora la fiducia tra stampa e lettori. La Carta normerà condotte e comportamenti che potranno diventare anche oggetto di procedimento disciplinare ordinistico o sindacale in caso di violazione.

Per facilitare la presenza dei giornalisti, è possibile riservare camere a prezzi convenzionati (dai 50 ai 150 euro a notte) prenotando al call center 055.553941 chiedendo per camere in alberghi tradizionali di Roberta del Firenze Promhotel e per camere in sistemazione extra-alberghiera di Daniel; oppure si può prenotare direttamente on line per l’alberghiero su www.prenotafirenze.it e per l’extra-alberghiero su www.inyourtuscany.it. Per usufruire delle tariffe convenzionate, le prenotazioni devono essere effettuate entro e non oltre il 10 settembre.