IN EVIDENZA

Premio Penna d’Oca 2016 a Cristina Salvato, menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” per Luca Ingegneri ed Elena Livieri. Tributo a Giancarlo Murer

Schermata 2018-05-25 alle 12.25.44

PADOVA, 13 aprile 2017 – Cristina Salvato, 46 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è la vincitrice del premio Penna d’oca 2016 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. La giornalista è stata premiata nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Due menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” sono state assegnate ai giornalisti Luca Ingegneri (Il Gazzettino) ed Elena Livieri (il Mattino)

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

Antenna 3. Giornalisti in stato di agitazione [aggiornato]

Un piano editoriale mai presentato alla redazione; una organizzazione del lavoro mai definita nelle sue articolazioni; carenze tecniche che rendono complicato il lavoro delle redazioni esterne; straordinari non retribuiti; la cessione di servizi al sito del Corriere Veneto senza che sia mai stato concordato con i rappresentanti sindacali alcunché; contratti stipulati e altri a termine non rinnovati senza alcuna comunicazione al CdR; tagli in busta paga annunciati senza nessun confronto sindacale; emarginazione di giornalisti in ruoli poco professionali; utilizzo di personale esterno  nella lettura dei tg e aggressioni verbali pesanti e gratuite nei confronti dei colleghi: questi i temi caldi che hanno reso pesante il clima nelle redazioni di Antenna 3. (continua)