IN EVIDENZA

Premio Penna d’Oca 2016 a Cristina Salvato, menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” per Luca Ingegneri ed Elena Livieri. Tributo a Giancarlo Murer

Schermata 2018-05-25 alle 12.25.44

PADOVA, 13 aprile 2017 – Cristina Salvato, 46 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è la vincitrice del premio Penna d’oca 2016 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. La giornalista è stata premiata nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Due menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” sono state assegnate ai giornalisti Luca Ingegneri (Il Gazzettino) ed Elena Livieri (il Mattino)

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

Gruppo Espresso. Giornalisti in sciopero.

ilmattinodipadova
I Cdr del Coordinamento del Gruppo editoriale Espresso Repubblica Finegil Elemedia, dopo aver sollecitato un piano di rilancio di tutte le testate del Gruppo, aver chiesto ripetutamente garanzie sugli organici, aver chiesto all’azienda l’immediata moratoria del piano di ristrutturazione di Finegil Roma e aver ricevuto durante l’incontro di mercoledì con l’Azienda solo risposte negative, ritenendo inoltre irricevibili le annunciate riduzioni dei costi a carico del personale giornalistico, già penalizzato dai mancati turnover, proclamano una giornata di sciopero per oggi sabato 27 ottobre, come primo segnale di protesta. (continua)

"Al Gruppo Espresso i tagli non finiscono mai"

ilmattinodipadova
Il Sindacato giornalisti del Veneto e il Comitato di Redazione del mattino di Padova, della tribuna di Treviso, della Nuova Venezia e del Corriere delle Alpi esprimono solidarietà ai colleghi del Piccolo di Trieste. Denunciano la sola politica dei tagli praticata dal Gruppo Espresso, Repubblica e Finegil che ha portato alla consistente riduzione dell’organico anche nelle nostre testate giornalistiche. (continua)

Il Mattino di Padova e il Corriere delle Alpi in sciopero contro la riduzione dell'organico e la chiusura della redazione di Feltre

ilmattinodipadova
Domenica 17 dicembre il mattino di Padova e il Corriere delle Alpi non saranno in edicola e i siti web, nella giornata di sabato 16, non saranno aggiornati per uno sciopero indetto dai giornalisti delle due testate. La redazione di Padova è in stato di agitazione e ha deciso l'astensione dal lavoro (l'ultimo sciopero non nazionale risale al 2005) perché l'Azienda ha comunicato che non sostituirà un collega che andrà in pensione e ha chiuso, inoltre, ogni spiraglio di discussione sulle previste uscite di altri due giornalisti nel 2012. (continua)