IN EVIDENZA

Penna d’oca 2015 a Cristiano Cadoni (il Mattino). Menzione speciale a Giacon (il Gazzettino). A Roberta Polese il riconoscimento di Stampa Veneta Insiemeo

Mauro Giacon, Roberta Polese, Cristiano Cadoni

Cristiano Cadoni, 45 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è il vincitore del premio Penna d’oca 2015 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. Il giornalista è stato premiato nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Una menzione speciale è stata assegnata al giornalista Mauro Giacon (Il Gazzettino). A Roberta Polese un riconoscimento di Stampa Veneta Insieme.

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

L’informazione ai tempi del web. Incontro a Padova

Come sta cambiando il mondo dell'informazione grazie al Web alle nuove tecnologie. I risultati dello studio, di grande interesse saranno presentati giovedì 7 marzo, alle 21, in sala Paladin, nel municipio di Padova, La serata è promossa dall'Ordine dei giornalisti del Veneto, dalla Scuola di giornalismo "Dino Buzzati" e dall'Associazione Padovana della stampa


(continua)

Minacce di morte a una cronista veronese

Il Direttivo del Sindacato giornalisti del Veneto, l’Unione cronisti del Veneto e l’Ordine dei giornalisti del Veneto esprimono piena solidarietà alla collega Alessandra Vaccari, cronista di nera de “L'Arena di Verona”, oggetto di minacce di morte telefoniche a seguito di un servizio sulla chiusura di un'attività commerciale. Minacce ripetute e circostanziate e registrate, cui sta indagando la Guardia di Finanza scaligera. (continua)

Nome e indirizzo non essenziali. Il garante della privacy censura quotidiano

Costituisce violazione della privacy la pubblicazione, ritenuta non essenziale ai fini di una cronaca giornalistica, del nominativo e dell'indirizzo dell'abitazione privata di una persona rimasta vittima di un furto in appartamento e di una aggressione. Lo ha stabilito il Garante per la protezione dei dati personali con il provvedimento n. 399 del 26 ottobre 2011, pronunciandosi in merito ad un ricorso presentato da un cittadino nei confronti di un quotidiano locale veneto. (continua)

Giornata del precariato, tutti a Firenze il 7 e 8 ottobre

Pullmann dell’Ordine Del Veneto. Le modalità d’iscrizione per partecipare alla manifestazione. il 7 e l'8 ottobre saranno giornate cruciali per il giornalismo italiano: l'Ordine nazionale dei giornalisti, infatti, formalizza la sua presa di posizione sul tema del precariato nella nostra professione con la definizione della Carta di Firenze. (continua)

"Carta di Firenze" nuovo documento deontologico per la dignità della professione giornalistica

«Giornalisti e giornalismi» è il titolo della manifestazione per affermare la dignità della professione giornalistica, che si svolgerà a Firenze il 7 e l’8 ottobre prossimi, al Teatro Odeon nella centralissima Piazza Strozzi. Organizzata da Consiglio nazionale dell’Ordine dei giornalisti, Federazione nazionale della Stampa italiana, Ordine dei giornalisti della Toscana e Assostampa Toscana, con il sostegno di Inpgi e Casagit, la manifestazione chiamerà a raccolta giornalisti da tutta Italia, per concorrere a dar vita alla “Carta di Firenze”, uno strumento deontologico innovativo per disciplinare modelli virtuosi di collaborazione tra giornalisti e cooperazione con editori, per cementare ancora la fiducia tra stampa e lettori. La Carta normerà condotte e comportamenti che potranno diventare anche oggetto di procedimento disciplinare ordinistico o sindacale in caso di violazione.
(continua)

Convegno “Etica del giornalismo. La parola ai giornalisti veneti”

Lunedì 19 settembre, dalle ore 10 alle 14 a Verona, nell’Auditorium della Facoltà di Giurisprudenza, in via Carlo Montanari 9, L’ordine dei giornalisti del Veneto presenterà la ricerca quantitativa “L'etica del giornalismo in Italia secondo i giornalisti iscritti all'Ordine del Veneto” realizzata da AstraRicerche tra l'11 aprile e il 7 maggio 2011. (continua)

Ultimi giorni per partecipare al premio giornalistico Paolo Rizzi

Lunedì 20 giugno è l’ultimo giorno per la partecipazione al concorso indetto per il Premio giornalistico “Paolo Rizzi” dedicato alla realtà del NordEst per servizi pubblicati sulle pagine culturali di giornali quotidiani e periodici. Il Premio, giunto alla sua seconda edizione e promosso dalla Associazione culturale Paolo Rizzi in collaborazione con l'Ordine dei Giornalisti del Veneto, sarà assegnato venerdì 23 settembre nel corso di una serata nella sede di Tenuta Venissa, nell'isola di Mazzorbo (Venezia). (continua)

L'Ordine Veneto. Sfruttamento precari: "Rispettare il dovere di colleganza. Il presidente Zaia convochi gli editori"

Il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto, di fronte alla sempre più difficile situazione in cui si trova il mondo del giornalismo della regione, con particolare riferimento allo sfruttamento dei precari, retribuiti troppo spesso in maniera non rispettosa della dignità personale e professionale, invita il presidente della Regione, Luca Zaia, a convocare gli editori ad un tavolo per ristabilire il diritto sancitio dall'articolo 36 della Costituzione, il quale stabilisce "che il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un'esistenza libera e dignitosa”. In gioco ci sono correttezza e qualità dell'informazione, valore primario in una democrazia.
(continua)

Ordine veneto: "Basta sfruttamento del lavoro giornalistico"

Messaggio forte del presidente Gianluca Amadori durante l’assemblea annuale a Venezia:. In attivo il bilancio 2010. Premio Gonella alla carriera a Piero Zanotto. Premio under 35, intitolato a Claudia Basso, è andato ad Anna Vitaliani. La borsa di studio “Massimiliano Goattin” è stata assegnata ad Antonella Scambia (continua)

Seminario. "Internet tra censura, privacy e libertà di informazione"

Il complesso rapporto tra lo sconfinato mondo di internet e la privacy, il rispetto delle libertà fondamentali dei cittadini, la necessità di garantire un'informazione corretta senza scadere in nefaste censure preventive, sarà al centro del Seminario “Internet tra censura, privacy e libertà di informazione”, che si terrà venerdì 18 febbraio 2011, dalle 9.30 alle 13.00, nella Sala Conferenze dell'edificio "Porta dell'Innovazione", al Parco VEGA di Marghera.
(continua)

Borsa di studio Goattin. Domande entro il 25 febbraio 2011

C'è tempo fino al 25 febbraio per partecipare alla quarta edizione del Premio Goattin per giovani giornalisti, promosso dall'Ordine dei Giornalisti del Veneto, su iniziativa della famiglia Goattin e con la collaborazione del Comune di Venezia. Il premio è dedicato alla memoria del veneziano Massimiliano Goattin, scomparso a soli 25 anni mentre era avviato con passione a una promettente attività giornalistica ed editoriale. (continua)

Giovani giornalisti a teatro con € 2,50

GIOVANI A TEATRO “investe” anche sui giovani giornalisti del Veneto. Con la stagione 2010/2011 il progetto ideato dalla Fondazione di Venezia e prodotto da Euterpe Venezia, allarga la sua proposta e introduce la PRESS CARD per i giornalisti under 30 iscritti all’Ordine residenti in Veneto. (continua)

Lo sciopero della della collega Paola Caruso. Solidarietà dall'Ordine Veneto

L’Ordine dei giornalisti del Veneto esprime solidarietà alla collega milanese Paola Caruso, professionista e collaboratrice di lungo corso del Corriere della sera che ha intrapreso lo sciopero della fame per denunciare non solo la propria situazione, ma anche la condizione di precariato in cui si trovano centinaia di giovani colleghi in tutta Italia. (continua)

Download gratuito del vademecun "Notizie alla sbarra"

È un utile vademecum nel lavoro giornalistico quotidiano. S'intitola "Notizie alla sbarra”, si tratta di una raccolta delle principali sentenze che riguardano la professione, tratte dalle riviste giuridiche più prestigiose, in primis Cassazione Penale e Foro Italiano, e da una serie di siti web "dedicati" accessibili a tutti.
(continua)

Seminario: "Nuovi media: la comunicazione politica e di impresa"

Nuovi media: la comunicazione politica e di impresa". E’ il titolo del seminario che si svolgerà martedì 16 novembre 2010, dalle 9,30 alle 13, nella Sala conferenze di Porta dell’Innovazione al VEGA – Parco scientifico Tecnologico di Venezia – in Via della Libertà 12, a Marghera. L’appuntamento, organizzato in collaborazione da Ordine dei giornalisti del Veneto (attraverso la Scuola di formazione “Dino Buzzati”), Camera di Commercio di Venezia e VEGA, Parco Scientifico Tecnologico di Venezia, ha l’obiettivo di analizzare e confrontare il rapporto tra i nuovi mezzi di informazione, il linguaggio politico e la comunicazione d’impresa. (continua)

Formazione. “NEW economy e new media”

È il titolo del seminario che si svolgerà lunedì 25 ottobre 2010, dalle 9.30 alle 13, nella Sala conferenze Porta dell’Innovazione al VEGA – Parco Scientifico Tecnologico di Venezia, Via della Libertà, 12 a  Marghera. L'appuntamento, organizzato organizzato in collaborazione da Ordine dei giornalisti del Veneto (attraverso la Scuola di formazione "Dino Buzzati"), Camera di Commercio di Venezia e Vega, Parco scientifico tecnologico di Venezia, ha l'obiettivo di analizzare e discutere il rapporto tra i nuovi mezzi d'informazione ed un settore particolare dell'economia. (continua)

“Giornalismo e media – Il futuro dell’informazione”. Tre conferenze organizzate dall'Ordine dei giornalisti.

Giovedì 7 ottobre, alle ore 17.30, al Centro culturale Candiani di Mestre (in piazzale Candiani, dietro piazza Ferretto), si svolgerà il primo dei tre incontri-conferenza promossi dall’Ordine dei giornalisti del Veneto nell’ambito del programma “Giornalismo e media – Il futuro dell’informazione”. Sul tema “Professione inviato” sono stati inviati ad intervenire Ettore Mo, inviato speciale del Corriere della sera, e Valerio Pellizzari, nviato speciale di Messaggero e Stampa, ambedue impegnati per molti anni in Afghanistan e in molte altre zone "calde" del mondo. (continua)

Seminario "giustizia, carcere ed esecuzione della pena"

Il 21 ottobre, la Casa di reclusione Due Palazzi di Padova ospiterà il secondo seminario di aggiornamento professionale riservato ai giornalisti del Veneto (professionisti, praticanti e pubblicisti), finalizzato ad approfondire i temi della giustizia e del carcere, con particolare attenzione agli aspetti relativi all'esecuzione della pena e alla differenza tra questa e la custodia cautelare. A promuovere la giornata di studi, che nel 2009 ha riscosso un notevole successo di partecipazione, è la redazione di Ristretti Orizzonti (che fa informazione dall'interno del carcere attraverso una rivista e un sito internet), assieme all'Ordine dei giornalisti del Veneto.
(continua)

Apre domani la sala tampa regionale

Da domani 1 settembre apre al Vega di Marghera la Sala stampa regionale a disposizione dei giornalisti del Veneto. La Sala stampa attrezzata ha sede in un ufficio del Parco scientifico e tecnologico Vega, in via della Libertà a Marghera, sulla strada che collega Mestre a Venezia, in una posizione strategica, facilmente raggiungibile anche in bus e in treno, oltre che con l’auto. (continua)

Riparte il calcio. C'è un decalogo per i giornalisti sportivi

In vista della ripresa dei campionati di calcio, il Consiglio regionale dell'Ordine giornalisti del Veneto richiama l’attenzione al rispetto dei doveri e degli obblighi deontologici a cui anche i giornalisti sportivi sono tenuti ad attenersi nel lavoro quotidiano. Nella sezione Download il testo del decalogo e quello del codice di autoregolamentazione delle trasmissioni di commento degli avvenimenti sportiv
(continua)

Frequenze negate alle tv locali, l'Ordine sollecita la revisione del PNAF

L'Ordine dei giornalisti del Veneto ha scritto al Viceministro con delega alle Comunicazioni, Paolo Romani e al presidente dell'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, Corrado Calabrò, esprimendo preoccupazione di fronte al Piano nazionale di assegnazione delle frequenze (Pnaf) per il digitale terrestre, approvato lo scorso 3 giugno 2010, che privilegia l'emittenza nazionale a scapito delle televisioni locali e, in contrasto con quanto previsto dalla legge 249/97, (“Istituzione dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni e norme sui sistemi delle telecomunicazioni e radiotelevisivo”), non garantisce all'emittenza locale la quota prevista delle frequenze, pari ad un terzo di quelle disponibili.
(continua)

Veneziacamp 2010. Presente anche L'Ordine dei Giornalisti del Veneto

Ci sarà anche l'Ordine dei giornalisti del Veneto al VeneziaCamp 2010 – Festival dell’Innovazione Digitale, l’unica manifestazione in Italia dove la Rete è protagonista, che si terrà dal 1 al 3 luglio 2010 nelle Tese di San Cristoforo, nell’area nord dell’Arsenale di Venezia (ingresso libero). (continua)

Insediato il nuovo consiglio dell'Odg Veneto

Gianluca Amadori è stato confermato alla presidenza dei giornalisti del Veneto per il triennio 2010-2013. Lo ha deciso il Consiglio regionale dell'Ordine nella seduta di insediamento che si è tenuta ieri a Venezia. Fiorenza Coppari è stata confermata vicepresidente, Claudio Baccarin segretario e Leopoldo Pietragnoli è stato eletto tesoriere. Per quanto riguarda il Collegio dei revisori dei conti, Enrico Scotton è stato nominato presidente. Gli altri componenti del Collegio sono Andrea Buoso e Lorenza Martini. (continua)