IN EVIDENZA

Premio Penna d’Oca 2016 a Cristina Salvato, menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” per Luca Ingegneri ed Elena Livieri. Tributo a Giancarlo Murer

Schermata 2018-05-25 alle 12.25.44

PADOVA, 13 aprile 2017 – Cristina Salvato, 46 anni, cronista del “Mattino di Padova”, è la vincitrice del premio Penna d’oca 2016 promosso dall’Associazione Stampa Padovana con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti del Veneto. La giornalista è stata premiata nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala Rossini del Pedrocchi a Padova. Due menzioni speciali “Giornalismo d’inchiesta” sono state assegnate ai giornalisti Luca Ingegneri (Il Gazzettino) ed Elena Livieri (il Mattino)

---------------------



Consiglio Direttivo
Assostampa Padova

Stefano Edel (presidente)
Plinio Romagna (vice presidente)
Lorella Miliani (tesoriere)
Cristina Marchesi (segretario)
Antonino Padovese (fiduciario)
Guido Barbato
Alessandro Mantovani

Contatti
assostampa@assostampa-padova.it

Minacce di morte a una cronista veronese

Il Direttivo del Sindacato giornalisti del Veneto, l’Unione cronisti del Veneto e l’Ordine dei giornalisti del Veneto esprimono piena solidarietà alla collega Alessandra Vaccari, cronista di nera de “L'Arena di Verona”, oggetto di minacce di morte telefoniche a seguito di un servizio sulla chiusura di un'attività commerciale. Minacce ripetute e circostanziate e registrate, cui sta indagando la Guardia di Finanza scaligera. (continua)

Giornalisti minacciati e notizie oscurate. Se ne parla a Venezia l'8 aprile

Unione Cronisti Italiani logo
Sembra sempre capiti altrove, invece capita ovunque, anche qui.“Giornalisti minacciati e notizie oscurate: il triste primato italiano”. È il titolo dell’incontro che si svolgerà a Venezia, venerdì 8 aprile, alle 17.30, all’Ateneo Veneto (campo San Fantin 1897), nell’ambito del ciclo In Punta di Penna, dedicato ai principali temi di attualità e ai protagonisti del mondo dell’informazione, promosso dall’Ordine regionale dei giornalisti del Veneto e dalla Scuola di Giornalismo “Dino Buzzati”, che per l’Ordine si occupa delle iniziative di formazione e aggiornamento professionale.
(continua)

"Informazione e libertà di stampa; No al ddl Alfano, No al silenzio di Stato"

Assemblea pubblica, organizzata da Federazione Nazionale della Stampa, Ordine dei Giornalisti del Veneto, Re:Fusi, Unione Cronisti Veneto, martedì 22 giugno 2010, alle ore 21, nella sala della Gran Guardia, in piazza Vittorio Emanuele a Rovigo. Il ddl Alfano sulle intercettazioni impedisce non solo ai giornalisti, contrattualizzati e precari, di fare il proprio lavoro e ai cittadini di essere informati, ma anche alle forze dell’ordine e alla magistratura di combattere efficacemente la criminalità. Come giornalisti del Veneto proponiamo, dunque, una battaglia democratica e civile a difesa della libertà di informazione e del valore della legalità (continua)